LE MALATTIE DELLA MATRICE EXTRACELLULARE
Accenniamo qui in linea generale e con qualche esempio alla importanza della Matrice Extracellulare nelle principali malattie oggi note e nei processi di guarigione secondari alle malattie.
In condizioni "normali", ed in stato di perfetta salute, le strutture che compongono la Matrice Extracellulare la rendono capace di interagire, in ogni istante della vita, con tutte le funzioni cellulari "guidandole" ed "indirizzandole" a svolgere le normali funzioni delle cellule.
Durante i normali processi di riparazione dei tessuti danneggiati (ad es. una ferita) si assiste ad una elevatissima produzione di nuove cellule di tessuto che andranno a "sostituire" quelle danneggiate. Queste nuove cellule neonate occupano spazi sempre più grandi man mano che vengono prodotte, ed occorre quindi un esatto rapporto tra le cellule nuove e lo spazio che andranno ad occupare pena lo "schiacciamento" delle cellule vicine.
La Matrice Extracellulare si trasforma per fornire e modellare questi nuovi spazi richiesti "automodellandosi" tridimensionalmente grazie a precise molecole che consento questi processi (le Metallo-proteasi): in presenza di malattie della Matrice Extracellulare si assiste o alla mancata "riparazione" del danno dei tessuti oppure ad una eccessiva formazione di sostanze "fibrose" che esiteranno nella cosiddetta fibrosi, cioè un tessuto cicatriziale "esagerato" ed inadatto a guarire perfettamente la ferita.
Quindi nei processi di riparazione delle ferite, anche minime, la Matrice Extracellulare risulta costantemente coinvolta.
"Malattie autoimmunitarie" 
Un altro esempio di coinvolgimento è dato dalle cosiddette "malattie autoimmunitarie" (date dalla produzione di auto-anticorpi): in queste patologie (ad es. l'artrite reumatoide) si possono rinvenire alcuni specifici "markers circolanti "della Matrice Extracellulare che ne indicano un precocissimo coinvolgimento ancora prima che i sintomi della malattia artro-reumatica siano sfumati od iniziali.
"Malattie Acute e Croniche"
In campo vascolare e microvascolare la Matrice Extracellulare risulta coinvolta in moltissime malattie, sia acute (ad es. l'infarto miocardico, gli aneurismi arteriosi, la rottura di cuore, ecc.) sia croniche (ad es. l'aterosclerosi, l'ipertensione arteriosa, il diabete mellito, le dislipidemie, ecc.) e ad oggi sono in studio molti possibili "markers circolanti" in grado di poterci aiutare sia nella diagnosi precoce sia nella evoluzione della malattia di base .
"Tumori"
Lo stesso discorso si applica ai tumori, dove la Matrice Extracellulare sembra giocare un ruolo importantissimo.
Essa infatti risulta sempre coinvolta sia nello sviluppo che nella progressione dei tumori, ed essa potrebbe essere anche un "indice" molto accurato ed efficace, in molti tipi di tumore, di "invasività" e metastatizzazione a distanza del tumore stesso.
"Patologie renali, uro-genitali"
Anche nelle patologie renali ed uro-genitali la Matrice Extracellulare risulta alterata e costantemente coinvolta sin dalle primissime fasi di sviluppo della patologia, specie in quelle ad andamento e decorso "fibrotico".
"Radicali liberi"
Altro aspetto di estrema importanza è quello dello stress in senso lato: le alterazioni della Matrice Extracellulare sarebbero in grado di promuovere ed aumentare la produzione di radicali liberi dell'ossigeno che, a loro volta, danneggiano gravemente la stessa Matrice Extracellulare.
"Adiposità localizzata, lipedema e cellulite"
Un altro campo di grande importanza ai giorni nostri è quello della Medicina Estetica, laddove le alterazioni e le malattie della Matrice Extracellulare sembrano essere una tra le cause scatenanti della formazione di adiposità localizzata, di lipedema e di cellulite.
Ogni giorno che passa ci rendiamo conto che non esiste malattia senza coinvolgimento della Matrice Extracellulare e viceversa:
laddove una cellula si ammala si ammala anche la sua Matrice, e laddove si ammala la Matrice anche la cellula si ammala di conseguenza.

L' Esperto risponde

Conoscere e approfondire le tematiche e problematiche più frequenti attraverso le domande dei pazienti e le risposte dell'angiologo 
Scopri di più ...

Dispense della salute

Un approfondimento messo a disposizione dall'esperto per affrontare in maniera seria e competente il mondo del microcircolo
Scopri di più ...

Centri di Studio

Policlinico di Monza |  039.2810617
San Babila Clinic Milano | 02.84143218
CDC Como |  031.262136
C.A.B. Barzanò | 039.9210202
Meditel Saronno | 02.962821
Dermolaser Clinic Vimercate |  0395966720

Copyright © 2016 Francesco Albergati - P.I. 02367700164 | Vietata qualsiasi riproduzione